Browse By

Poesia: E’ tornato Carnevale

 

Questa poesia ci descrive le belle maschere che girano per le strade durante il Carnevale. I nostri bambini anche loro dopo una lunga giornata d’allegria, vestiti con la loro maschere preferita, andranno a letto felici a sognare i loro angioletti.

POESIE E FILASTROCCHE SUL CARNEVALE

filastrocca-carnevale-2

E’ TORNATO CARNEVALE

E’ tornato Carnevale.
Quante belle mascherine
per le strade e per le sale!
Son tesori di damine
in merletti e crinoline,
con la cipria sui musetti.
Castellane e gnomettini,
pellirosse e coniglietti,
che si scambiano gli inchini:
– Colombina, i miei rispetti!
– Un saluto ad Arlecchino!
– Ciao, Brighella!
– Vuoi confetti, Perottino?
– Mi regali una ciambella?
Ora fanno un girettino
per le strade,
per le sale,
per mostrare il costumino
dell’allegro Carnevale.
Poi, la sera, stanchi alfine
delle chicche e dei balletti,
tutte a nanna, mascherine,
a sognare gli angioletti.

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul link per leggere l'informativa estesa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi