Browse By

Ricetta Torta di rose per la festa della mamma

 

Per la festa della mamma ma anche per tante altre occasioni la ricetta della Torta di rose vi può essere utile. Un dolce ottimo per la colazione e la merenda che potete farcire in diversi modi: solo crema di burro, crema di burro e marmellata, crema di burro con gocce di cioccolato, solo con la marmellata, con la crema pasticcera.

Ricetta Torta di rose per la festa della mamma

Ingredienti:

  • 1/2 cubetto dl lievito di birra (circa gr.13)
  • ml 150 latte tiepido
  • gr 500 farina
  • 3 cucchiai olio vegetale o gr 80 di burro a temperatura ambiente
  • 1 bustina vanillina
  • scorza grattugiata di limone o arancia
  • gr 100 zucchero
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale

Farcitura:

  • gr 100 di burro a temperatura ambiente
  • gr 100 zucchero
  • gocce di cioccolato facoltative

Procedimento:

In una terrina inserire il latte tiepido e scioglierci dentro il lievito di birra. Aggiungere poi la farina e mescolare bene. Proseguire con l’olio, la vanillina, la scorza di limone, lo zucchero, le uova ed infine il sale. Amalgamare bene il tutto, aiutandovi con le mani. Ricoprire il contenitore con la pellicola e far lievitare l’impasto per almeno due ore (il volume deve raddoppiare).

Nel frattempo preparate la farcitura lavorando insieme il burro con lo zucchero. Quando l’impasto è lievitato versarlo su una spianatoia e stenderlo con un mattarello, creando una sfoglia rettangolare (circa cm 50/60 x 40/45). Spalmare sopra la crema di burro. Volendo potete aggiungere delle gocce di cioccolato. Ovviamente la farcitura può essere cambiata secondo i vostri gusti; potete anche realizzarla con la marmellata o con la crema pasticcera. Arrotolare la sfoglia partendo dal lato più lungo. Tagliare il rotolo in 12 pezzi uguali e sistemarli in uno stampo (diametro cm 28) foderato con la carta da forno. Far lievitare le rose almeno per un’altra ora. Cuocere per circa 30 min a 180° C. Una volta raffreddata cospargere con lo zucchero a velo.

Foto dei passaggi:

Le rose non devono essere attaccate perchè devono fare la seconda lievitazione come potete vedere dalla foto successiva.

 

 

 

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul link per leggere l'informativa estesa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi