Piegare i tovaglioli: cappello del vescovo

Da provare subito per stupire i vostri invitati.

E’ estate e sicuramente ti capiterà spesso di organizzare delle belle cene con gli amici. Come abbiamo già scritto altre volte non contano solo le pietanze ma anche come apparecchiamo la tavola. Qualche piccolo tocco in più e possiamo rendere la tavola molto più accoglienteallegra. Un bel centro tavola con fiori e i tovaglioli piegati in qualche maniera già trasformano la tavola. Puoi trovare tante altre idee cliccando su Fantasia in tavola.

PIEGARE TOVAGLIOLO A CAPPELLO DEL VESCOVO

1  ) Predere un tovagliolo e piegarlo a metà in modo da ottenere un rettangolo.

2  ) Piegare il lato destro in diagonale verso il basso fino al centro del tovagliolo.

3  ) Piegare poi il lato sinistro in diagonale verso alto. I due lati piegati al centro sono così affiancati.

4  ) Copovolgere sottosopra il tovagliolo e metterlo in posizione orizzontale.

5  ) Piegare a metà verso l’alto il lato inferiore del tovagliolo fino ad ottenere la sottostante figura.

6  ) Portare in fuori la punta del secondo triangolo.

7  ) Alzare verso l’alto il triangolo a destra.

8  ) Piegare a metà il triangolo di sinistra.

9  ) Abbassare verso il basso il triangolo di destra che avevato alzato nel punto n.7

10  ) Capovolgere il tovagliolo verso l’alto.

11 ) Piegare il triangolo di destra verso il centro inserendolo nella fessura del triangolo di sinistra.

12  ) Questo sarà il risultato finale del cappello del vescovo.

13  ) Mettere verticalmente e aprirlo per dargli una forma circolare.

3 comments

Rispondi

  • Semplice ma forse sono diventata anche esperta a forza di provare le composizioni. Tutte molto belle e quando invito qualcuno si aspettano anche qualcosa di nuovo……. viziati i miei amici……

  • Io non sono ancora brava come te Laluna, ci ho messo tanto per riuscire ma poi che soddisfazione. Ciao

  • Ho invitato degli amici e voglio apparecchiare in modo speciale, ho provato questa creazione e mi è piaciuta.

Most popular

Most discussed