La ragione dell’asino di Bruno Ferrero

Visto che ci stiamo iniziando a preparare per il Natale, questa breve lettura ci può servire molto. Molto spesso perdiamo il senso vero di quello che festeggiamo e facciamo. Questo racconto di Bruno Ferrero dal titolo “La ragione dell’asino” ci farà riflettere su “Cos’è il Natale”; ognuno darà la sua risposta e forse ci accorgeremo che spesso nel tempo l’abbiamo modificata per tante, troppe distrazioni… Adesso capita di voler festeggiare senza pensare al festeggiato. Buona lettura e risposta a tutti…….

STORIE PER RIFLETTERE

La ragione dell’asino

Una volta gli animali fecero una riunione. La volpe chiese allo scoiattolo:”Che cos’è per te Natale?” Lo scoiattolo rispose: “Per me è un bell’albero con tante luci e tanti dolci da sgranocchiare appesi ai rami”. La volpe continuò: “Per me naturalmente è un fragrante arrosto d’oca. Se non c’è un bell’arrosto d’oca non c’è Natale”. L’orso l’interruppe: “Panettone! Per me Natale è un enorme profumato panettone!”. La gazza intervenne: “Io direi gioielli sfavillanti e gingilli luccicanti. Il Natale è una cosa brillante!”. Anche il bue volle dire la sua: “E’ lo spumante che fa il Natale! Me ne scolerei anche un paio di bottiglie”. L’asino prese la parola con foga: “Bue sei impazzito? E’ il Bambino Gesù la cosa più importante del Natale. Te lo sei dimenticato?”. Vergognandosi, il bue abbassò la grossa testa e disse: “Ma questo gli uomini lo sanno?”. Solo l’asino conosce la risposta giusta alla domanda fondamentale: “Ma che cosa si festeggia a Natale?”.

Anche noi oggi vogliamo chiederci: “Qual e’ l’elemento essenziale del Natale?” Proviamo a dire il nostro parere.

(Bruno Ferrero – Tante storie per parlare di Dio, Elledici)

Add comment

Rispondi

Most popular

Most discussed

Ads Block Detector Powered by codehelppro.com

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Disable Ad Block

Join Our Website