pallone

Mondiali Calcio 2010: le semifinali

Le quattro squadre arrivate alle semifinali

pallone

E così siamo arrivati alla stretta finale. Sono rimaste quattro squadre che martedì prossimo (Uruguay e Olanda) e mercoledì (Germania e Spagna) si giocheranno l’accesso alla finalissima di domenica 11 luglio. Scorrendo i nomi delle quattro semifinaliste ci accorgiamo dell’assenza di quattro squadre che nelle previsioni venivano date tra le aspiranti (forse le maggiori) al titolo. L’Italia indecorosamente fatta fuori dal girone eliminatorio per colpa di un allenatore che ha pensato più a valorizzare i giocatori della sua ex squadra senza accorgersi che proprio quei giocatori erano da tempo fisicamente e mentalmente a terra e quindi inaffidabili. L’ Inghilterra di Capello che veniva accreditata per i primi quattro posti venendo da una lunga serie di risultati positivi e che purtroppo ha avuto la sfortuna di essere abbinata negli “ottavi” alla Germania ed essere arbitrata da una “terna” del tutto incapace (il famoso goal degli inglesi non visto che era entrato in porta per almeno quaranta centimetri). Il Brasile di Dunga che si è beato un po’ troppo della sua bravura e che è stato punito da una Olanda che ha approfittato di alcuni errori dei difensori brasiliani (Julio Cesar) e dal nervosismo di altri (Melo). Infine l’Argentina di Maradona (un Messi da solo si blocca facilmente se non ha accanto giocatori all’altezza) pesantemente battuta dalla Germania squadra che nelle competizioni importanti e soprattutto dove c’è da difendere l’orgoglio nazionale non manca mai l’obiettivo. Avrebbe dovuto essere il campionato dei “sudamericani” (così sentenziavano commentatori e critici sportivi) sarà invece una riedizione degli Europei.

Add comment

Rispondi

Most popular

Most discussed