Poesia: La mia palla

Una simpatica poesia sulla palla

Poesia

La mia palla

E’ la mia palla un mondopallone-16
lieto, piccino, rotondo,
ed io ne sono il re.
Eccola: uno, due, tre…
balza, corre…rimbalza,
vola in alto, lontano,
poi gaia, veloce ritorna
nella mia piccola mano.
Non è mai ferma nè stanca;
docile ad ogni comando,
eccola: uno due tre
salta, cade, rimbalza.
Essa è il mio paggio fedele,
io sono il suo piccolo re.

Add comment

Rispondi

Most popular

Most discussed