Poesia per il Primo giorno di scuola: Sveglia

A qualcuno è già suonata la campanella ad altri suonerà tra qualche giorno; ben presto però tutti si ritroveranno ad iniziare la nuova avventura per l’anno scolastico 2017/2018. Abbiamo realizzato una bella raccolta di poesie per l’inizio della scuola; oggi ne inseriamo un’altra dal titolo “Sveglia“.

PRIMO GIORNO DI SCUOLA

filastrocca-svegliaSolo il testo senza cornice:

Sveglia

Chicchirichì fa il galletto,
cì cì cì fa l’uccelletto,
din don dan fa la campana
sia vicina, sia lontana,
annunciandoci il ritorno
del radioso nuovo giorno.
Si alzan tutti a questo coro
e si avviano al lavoro;
si alza presto il contadino:
va nei campi dal mattino.
Si alza presto l’operaio:
la fatica lo fa gaio.
Si alza pure dal lettino
e va a scuola ogni bambino.
Resta solo nella culla
il piccin che non fa nulla.

( L. Scardaccione)

 

Add comment

Rispondi

Most popular

Most discussed