filastrocca carnevale 2

Poesia: E’ tornato Carnevale

Questa poesia ci descrive le belle maschere che girano per le strade durante il Carnevale

generico carnevale 4

Questa poesia ci descrive le belle maschere che girano per le strade durante il Carnevale. I nostri bambini anche loro dopo una lunga giornata d’allegria, vestiti con la loro maschere preferita, andranno a letto felici a sognare i loro angioletti.

POESIE E FILASTROCCHE SUL CARNEVALE

filastrocca-carnevale-2

E’ TORNATO CARNEVALE

E’ tornato Carnevale.
Quante belle mascherine
per le strade e per le sale!
Son tesori di damine
in merletti e crinoline,
con la cipria sui musetti.
Castellane e gnomettini,
pellirosse e coniglietti,
che si scambiano gli inchini:
– Colombina, i miei rispetti!
– Un saluto ad Arlecchino!
– Ciao, Brighella!
– Vuoi confetti, Perottino?
– Mi regali una ciambella?
Ora fanno un girettino
per le strade,
per le sale,
per mostrare il costumino
dell’allegro Carnevale.
Poi, la sera, stanchi alfine
delle chicche e dei balletti,
tutte a nanna, mascherine,
a sognare gli angioletti.

Add comment

Rispondi

Most popular

Most discussed