Poesia Il primo giorno di scuola

Una simpatica poesia da leggere

Il primo giorno di scuola è un avvenimento importante che ogni bambino dovrebbe ricordare con tanta gioia. Il suono della sveglia segna la fine delle vacanze ma anche l’inizio di un mondo tutto da scoprire e amare. Avanti bambini, la fatica qualche volta avanza ma l’impegno e la costanza non devono mai mancare. Leggete questa simpatica poesia di Rodari sul primo giorno di scuola.

Poesia sulla scuola

Il primo giorno di scuola

Suona la campanella
scopa scopa la bidella,
viene il bidello ad aprire il portone,
viene il maestro dalla stazione
viene la mamma, o scolaretto,
a tirarti giù dal letto…
Viene il sole nella stanza:
su, è finita la vacanza.
Metti la penna nell’astuccio,
l’assorbente nel quadernuccio,
fa la punta alla matita
e corri a scrivere la tua vita.
Scrivi bene, senza fretta
ogni giorno una paginetta.
Scrivi parole diritte e chiare:
Amore, lottare, lavorare.

(Gianni Rodari)

Add comment

Rispondi

Most popular

Most discussed