Racconti brevi L’asino e la vecchietta

Ogni tanto inseriamo qualche bel racconto; la lettura fa bene e come in questo caso è spunto per tante riflessioni. Spesso siamo pronti a vedere le cose in una certa maniera, pronti a prendere in giro e a non rispettare le persone più anziane; sono proprio loro però che poi ci sanno dare una bella lezione! Per trovare leggere ed eventualmente stampare altri brani andate nella categoria TESTI PREGHIERE E POSIE. Il racconto di oggi si intitola “L’asino e la vecchietta” di Pino Pellegrino.

RACCONTI BREVI

L’asino e la vecchietta

Una vecchietta, conducendo l’asino al pascolo, recitava ad alta voce il rosario.
Un ragazzo passandole acanto, mentre l’asino ragliava, le disse: “Senti, senti, vecchietta, come l’asino risponde ai tuoi ‘padrenostro’!”
La donna rispose: “No, signorino, il mio asino non recita le preghiere, ma raglia di contentezza ogni volta che incontra un suo simile!”.

E chi ha mai detto che diventare vecchi significhi diventare sclerotici?

(Pino Pellegrino, Racconti – Astegiano Editore)

Add comment

Rispondi

Most popular

Most discussed