Racconto Il Crisantemo

Racconto Il Crisantemo

Mia madre conosceva una storia molto carina sul fiore crisantemo e cercando sul web abbiamo trovato il racconto. Il titolo è “Il crisantemo” di Mimì Menicucci. Per il 2 novembre, commemorazione dei defunti, è una dolce lettura che vi consigliamo.

Racconto Il Crisantemo

Il crisantemo

C’era una volta una bambina che aveva la mamma tanto malata. Madonnina mia – diceva la bimba in ginocchio davanti all’immagine della Vergine – la mia mamma non deve morire. Come farei io senza la mia mamma? Le mamme, tu lo sai, sono necessarie ai bimbi.
E così pregando, la bambina offriva alla Madonna un fiore che aveva trovato nell’angolo dell’orto, l’ultimo fiore della stagione, dai petali larghi e radi, un fiore che la bambina non aveva visto mai.

Poi la bambina si addormentò davanti alla statua della Madonna e fece un sogno.
Le sembrò che la statua si movesse e la guardasse con occhi pietosi.
Povera bambina! – diceva la Madonna. – La tua mamma ha pochi giorni da vivere. Tanti quanti sono i petali del fiore che mi hai offerto.
La bambina si svegliò di soprassalto.


La Madonna era immobile nel suo vestito bianco e azzurro. Ma la bambina ricordava il sogno e singhiozzando contò i petali del fiore che ancora teneva in mano. Erano cinque petali soli. Soltanto cinque! – esclamò con voce dolente la bambina. Soltanto cinque giorni di vita se il sogno ha detto il vero! Oh no, Madonnina tu mi farai la grazia!
E, pian piano, con le dita delicate, la bambina cominciò a fare, dei petali, tante striscioline sottili sottili e non bastavano mai e venivano ancora suddivise tante e tante volte e quel fiore divenne un grosso fiore con tanti, tanti petali che non si potevano contare da quanti erano. Ecco Madonnina – diceva la bambina singhiozzante tanti giorni quanti sono i petali, ma ti prego, tanti di più.
La Madonnina, commossa per la fiduciosa preghiera della bambina, fece guarire la malata e da allora il crisantemo, divenne un grande fiore dai cento e cento petali sottili che vollero ricordare l’ingenua preghiera della bambina e la bontà infinita della Vergine.

Mimì Menicucci

Add comment

Rispondi

Most popular

Most discussed

Ads Block Detector Powered by codehelppro.com

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Disable Ad Block

Join Our Website